Notte di fuoco a Gaza

Nella notte scorsa i bombardamenti sulla Striscia sono proseguiti incessantemente, coinvolgendo il centro di Gaza City e in particolare i villaggi del nord. si spara dagli f16, dalle navi e dall’artiglieria. Abbiamo notizia di sconfinamenti sul lato nord, ove alcuni tank avrebbero preso posizione all’interno della no go zone. A seguito dell’ordine di evacuazione emanato ieri pomeriggio dall’esercito israeliano, solo poche famiglie hanno lasciato l’area. L’altalena di comunicati sul cessate il fuoco ha portato al limite la capacità di reggere delle famiglie locali.

Mentre scriviamo il numero delle vittime palestinesi è salito a 143. concludiamo con le parole della coordinatrice della Terra dei Bambini: “non lasciate che dicano che si tratta di una guerra: è solo un massacro”. Un grazie particolare a Rosa Schiano, giovane fotografa che in questi giorni ha deciso di rimanere a Gaza per documentare l’attacco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...