“Verso i Mondiali 2014”: una fiaba dalla scuola di Bambù

Salah -14 anni, studentessa della nona classe della scuola di Bambù di Wadi Abu Hindi (Anata – Gerusalemme est)

Che cosa hanno in comune un “agnello volante” e il campione di calcio Lionel Messi?

Nella fantasia di Salha, che frequenta la nona classe della nostra Scuola di Bambù a Wadi Abu Hindi, questi personaggi si incontrano e danno vita a un racconto fantastico sullo sport e la pace.

Sabato 9 giugno la sua fiaba, “Verso i Mondiali 2014”,  ha ricevuto una segnalazione al Premio Andersen nella sezione ragazzi e la speciale targa del Presidente della Repubblica.

“Nella valle di Abu Hindi non ci sono campi da gioco e in origine tutto era solo un unico campo minato”, scrive la piccola, descrivendo la difficile realtà dei villaggi beduini in Cisgiordania.

La fiaba racconta il suo viaggio fantastico in groppa ad un agnello volante, Antush, per fuggire dagli “spari dei soldati”. Salha vola a Barcellona, incontra il suo idolo, Lionel Messi e con lui ingaggia una sfida calcistica.

La giovanissima autrice ha partecipato con la sua classe ad un laboratorio di scrittura creativa realizzato grazie ad un progetto europeo sulla valorizzazione della tradizione orale beduina.

Per noi la scuola è un’opportunità unica per dare a piccoli, che come Salha vivono in situazioni di conflitto, gli strumenti per raccontarsi ed elaborare il loro vissuto quotidiano.

Aitutaci a garantire un’istruzione ad oltre 300 bambini e ragazzi delle comunità beduine a Gaza e in Cisgiordania: partecipa alla nostra campagna!

In questa occasione vogliamo ringraziare di cuore Maria Luisa Rioli per il prezioso lavoro di coordinamento in loco,  il direttore della scuola di Abu Hindi Mr.Daoud e il corpo docente, la nona classe, Anas Faez Alie Abu Ranhma, esperto di scrittura creativa del Tamer Institute, Anna Clementi per la traduzione e Haneen Tartir per il supporto.
Annunci

One thought on ““Verso i Mondiali 2014”: una fiaba dalla scuola di Bambù

  1. Pingback: Diario dai Territori di Frontiera (Day 1) | Vento di Terra ONG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...