Scuola di Gomme ancora a rischio demolizione: lunedì Israele sottoporrà la sua decisione alla Corte Suprema

Ottobre 2011 - Una classe della Scuola di Gomme realizzata da Vento di Terra ONG a Khan al Ahmar (Foto di Giuliano Camarda)

L’esistenza della Scuola di Gomme di Khan al Ahmar (Gerusalemme Est) è ancora in pericolo.

Lunedì prossimo, 16 aprile, il procuratore generale  dello stato israeliano informerà la Corte Suprema sulla decisione di approvare o meno la demolizione dell’edificio scolastico, che ospita 100 bambini Jahalin.

La decisione verrà presa nonostante la promessa verbale dell’Amministrazione Civile israeliana (secondo quanto riferisce la stessa comunità locale) lo scorso febbraio  di non demolire la scuola e le abitazioni Jahalin, senza fornire un’alternativa valida e condivisa con la comunità beduina. L’ultima parola spetta, comunque alla Corte suprema Israeliana.

La lunghissima vicenda giudiziaria che riguarda l’edificio realizzato da Vento di Terra è cominciata nel 2009. Lo scorso 11 agosto, un comitato di coloni ha presentato una petizione per chiedere la deomolizione della scuola.

Da allora abbiamo lanciato una campagna per chiedere al Consolato Italiano a Gerusalemme di intervenire a difesa della scuola e del diritto all’istruzione dei beduini Jahalin che vivono in AREA C.

A gennaio, il villaggio è stato isolato, dall’esercito che ha bloccato l’unica strada asfaltata che lo collega a Gerusalemme e Gerico. La comunità internazionale ha risposto all’appello dei beduini Jahalin partecipando alla cerimonia che abbiamo organizzato il 4 febbraio a Khan al Ahmar.

E le nostre attività con i bambini beduini continuano: domenica scorsa , assieme agli animatori del Tamer Institute of Culture, abbiamo inaugurato una nuova biblioteca per i piccoli del villaggio.

Vi chiediamo di non lasciare soli i bambini di Khan al Ahmar e di firmare e far girare la “petizione” per salvare la loro scuola. “Chi demolisce una scuola demolisce il futuro”!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...